Follia

FOLLIA s. f. [der. di folle1]. – 1. a. Genericam., stato di alienazione, di grave malattia mentale (sinon. quindi di pazzia): essere colto da f. improvvisa; essere sull’orlo della follia. Con accezione partic., f. collettiva, comportamento di gruppi che, in determinate circostanze e per reciproca suggestione, rivela una comune situazione psicopatologica, manifestandosi con allucinazione, delirî paranoici, fanatismo sociale e religioso, ecc.; l’espressione è spesso usata […]

Read

LA FOLLIA DELLA NORMALITÀ In quest’ultimo periodo in cui sembra che la giusta distanza non sia più corretta o per lo meno la giusta distanza sociale sia cambiata, c’è quasi la percezione che la normalità sia mutata, sfiorando a volte la follia che questa percezione di normalità trasmette. Ma quando usiamo il termine follia, escludendo […]

Read